Salerno: Due rapine a distanza di pochi minuti in due zone della citta’

Due rapine ieri sera a Salerno all’orario di chiusura dei negozi. Intorno alle 20, un rapinatore, armato di coltello e con il viso nascosto da una sciarpa, ha fatto irruzione nella farmacia comunale di via Tusciano e minacciando il farmacista si è fatto consegnare l’incasso di circa 500 euro. E’ fuggito facendo perdere le tracce. Sul posto una Volante della Questura che ha avviato le indagini. L’altro colpo su cui indagano i carabinieri è stato messo a segno, più o meno alla stessa ora, in una tabaccheria di via Caterina al Carmine. Ad agire, anche in questo caso, un solo rapinatore armato di pistola che si è fatto consegnare i soldi in cassa dal titolare del Tabacchi, per un ammontare di circa 400 euro. Il malvivente probabilmente aveva un complice che lo attendeva all’esterno del negozio. I due episodi fanno seguito ad altre rapine e furti commessi negli ultimi giorni nel capoluogo che hanno messo in allerta le forze dell’ordine e creato preoccupazione fra i commercianti ed i cittadini.

Lascia un Commento