Salerno – Due giorni dedicati al tifo tra bellezza e approfondimenti sulle problematiche del calcio

Il giorno 6 settembre, a Salerno, si terrà la riunione del consiglio direttivo della F.I.S.S.C. (Federazione Italiana Sostenitori Squadre Calcio). L’organismo federativo raggruppa numerosi centro di coordinamento clubs dalla serie A ai dilettanti. La sessione di lavoro si arricchirà di un evento-spettacolo che si svolgerà nella serata del 6 settembre presso il teatro Ghirelli di Salerno. Nel corso di una serata-spettacolo 20 ragazze rappresentanti di vari centri di coordinamento aderenti alla F.I.S.S.C. si "sfideranno" simpaticamente in una gara di grazia e simpatia, alla fine della quale sarà eletta Miss "La tifosa più bella d’Italia". Il C.C.S.C. intende stemperare, con questo evento, le "pesantezze" che, le pur giuste rivalità tra tifoserie, vengono messe in evidenza nei rapporti tra opposte fazioni di tifosi, cercando di lanciare da Salerno un momento di distensione. Le ragazze sfileranno, nella fase di presentazione, con la "maglietta" della propria società di appartenenza. Successivamente le stesse maglie saranno messe all’asta. Con il ricavato si acquisterà un defibrillatore che sarà donato alla Croce Rossa Italiana di Salerno.

Nella giornata del 7 settembre si svolgerà un dibattito che avrà come argomento principe le problematiche del mondo del calcio italiano all’inizio della stagione agonistica 2013-2014. Parteciperanno i rappresentati dei vari centri di coordinamento, giornalisti, esperti del mondo del calcio, esponenti della FIGC e delle forze dell’ordine rappresentanti istituzionali.

Lascia un Commento