Salerno, due donazioni di organi al Ruggi in 48 ore

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Due donazioni di organi in 48 ore al Ruggi di Salerno. La prima è avvenuta nella notte tra lunedì e martedì, donatore un uomo di 59 anni giunto al Pronto Soccorso a seguito di Ictus Cerebrale.

Le condizioni sono apparse subito drammaticamente gravi al personale medico. I familiari non hanno esitato a dare l’assenso per la donazione degli organi facendo così partire la macchina organizzativa e, dopo l’osservazione di morte, è stato dato il via alla procedura di prelievo organi  durata tutta la notte.

 

E’ terminato, invece, nella mattinata di oggi, il prelievo multiorgano cominciato in nottata al Plesso Ruggi dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno su un ragazzo di 30 anni, giunto al pronto soccorso diversi giorni fa a seguito di un grave incidente stradale. Sopraggiunta la morte cerebrale, i genitori, con un atto di grandissima umanità, hanno acconsentito al prelievo degli organi. Da sottolineare l’importante supporto ricevuto dalla Polizia Stradale di Salerno che in entrambe le donazioni ha reso disponibili i propri mezzi per consentire che gli organi prelevati potessero giungere in tempi brevi a destinazione.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp