SALERNO – Due denunce e un arresto della polizia

Due napoletani, entrambi 48enni, sono stati denunciati a Salerno dagli agenti della questura per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e muniti di Foglio di via Obbligatorio con divieto di far ritorno a Salerno per tre anni. I due sono stati fermati e controllati mentre erano a bordo di un’auto risultata priva di copertura assicurativa, motivo per cui la macchina è stata sottoposta a fermo amministrativo. Non è da escludere, visti i precedenti specifici ed il possesso degli oggetti atti allo scasso, che i due napoletani tessero per preparare o mettere a segno un furto in città.

E i poliziotti salernitani, nel corso della notte, hanno arrestato un giovane 19enne di Salerno, per tentato furto di un ciclomotore. Gli agenti in transito sul Corso Garibaldi hanno visto due giovani che stavano armeggiando intorno ad uno scooter. Alla vista dei poliziotti i due giovani sono fuggiti in opposte direzioni ma il 19enne è stato bloccato e identificato, poco dopo, in Piazza Malta.

Lascia un Commento