SALERNO – Due arresti per le rapine ai distributori

La squadra mobile di Salerno avrebbe chiuso il cerchio intorno alle rapine commesse nelle ultime settimane ai danni di alcuni distributori di benzina in città e in provincia. Nella giornata di oggi sono finiti in manette due pregiudicati, Giovanni Liguori, di 41 anni e Massimiliano Ruocco, di 33. I due sono stati arrestati dopo un breve inseguimento in via Rafastia all’angolo con via Vernieri. Nella Fiat Bravo sulla quale viaggiavano i due, gli agenti della mobile hanno trovato una pistola P38 calibro 9 con un colpo in canna e il cane armato, due passamontagna e diversi guanti e capi di abbigliamento. Elementi questi che farebbero supporre la loro responsabilità nelle rapine.

Lascia un Commento