SALERNO – Due arresti dei carabinieri

Due arresti a Fratte, da parte dei carabinieri. Un 30enne salernitano, Ivano Rizzo, sottoposto agli arresti domiciliari per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato sorpreso dai carabinieri mentre passeggiava con altre persone a poche centinaia di metri dalla sua abitazione. Con i militari il 30enne ha cercato inutilmente di giustificarsi, ma è stato arrestato con l’accusa di evasione. Per l’uomo è stato convalidato l’arresto e sono stati nuovamente disposti gli arresti domiciliari. Un senegalese di 47 anni è stato arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione, poichè deve scontare una pena di sei mesi di reclusione per vendita di prodotti con marchi contraffatti. L’uomo è stato condotto nel carcere di Salerno dove sconterà sei mesi di reclusione.

Lascia un Commento