SALERNO – Donna aggredita e ferita. Arrestato 22enne

La zona di via Allende e dello stadio Arechi ancora scenario di un episodio violento. E’ accaduto questa notte, intorno all’una. La vittima è una donna lituana aggredita e ferita da un giovane con cui si era appartata in via Allende. La donna, trasportata da un passante al pronto soccorso dell’ospedale con ferite da arma da taglio e contusioni multiple, ha raccontato agli agenti delle Volanti della Questura salernitana di essere stata aggredita e ferita da un giovane sconosciuto che, mentre erano appartati in auto, improvvisamente ha estratto un grosso coltello puntandoglielo alla gola e intimandole di consegnargli tutti i soldi in suo possesso. Alla reazione della donna ne è nata una violenta colluttazione nel corso della quale anche il giovane è rimasto ferito. L’aggressore, con la donna ancora a bordo, è ripartito e con una serie di manovre spericolate si è allontanato abbandonando la donna ferita e dolorante per strada, davanti ad un cancello. Il giovane rapinatore ha però commesso un’ingenuità che ha consentito ai poliziotti di individuarlo immediatamente: si è recato anche lui al pronto soccorso per farsi medicare le ferite provocate dalla colluttazione. Si tratta di un 22enne nato a Roma. Nella sua auto gli agenti hanno trovato e sequestrato un grosso coltello a serramanico e due telefoni cellulari sottratti alla vittima. Il ragazzo è stato arrestato per rapina aggravata e lesioni personali ma le indagini continuano per verificare il possibile coinvolgimento del 22enne in episodi analoghi.

Lascia un Commento