Salerno, domani la sottoscrizione del protocollo “Noi nel nostro welfare”

Sarà sottoscritto domani a Salerno, presso  la sala Rolando Cian della Cisl di Salerno, il protocollo “Noi nel nostro welfare”.

L’appuntamento, in programma alle 10, è stato organizzato per riflettere su una nuova fase del welfare, al fine di stimolare il cambiamento, la solidarietà e la responsabilità, sia sul piano economico e sociale, sia sul piano culturale e dei valori.

“Il depotenziamento del sistema dei servizi sociali registrato negli ultimi anni – afferma il Segretario Generale della Cisl, Gerardo Ceres (nella foto) –  passa attraverso un progressivo definanziamento da parte del Fondo nazionale delle politiche sociali”. Per Ceres occorre porre in atto tutte le misure affinché la spesa futura sia riqualificata e governata per favorire la l’efficienza economica del sistema del welfare, nella consapevolezza che senza disponibilità di maggiori risorse pubbliche i livelli essenziali non potranno essere garantiti”.

Con questo protocollo, la Cisl Salerno condivide la necessità di dotare i territori di strumenti di ascolto e di concertazione, ampliare i luoghi e le occasioni di confronto e concertazione tra tutti gli attori del sistema, non limitandosi a momenti episodici.

Alla riunione di domani, oltre a Ceres, parteciperanno la responsabile Welfare Cisl Campania, Melicia Comberiati, e il commissario della Cisl Campania, Piero Ragazzini, che concluderà i lavori.

Lascia un Commento