SALERNO – Domani iniziativa contro le discriminazioni razziali

Salerno è una delle 35 città italiane che partecipano alla Settimana di Azione Contro il Razzismo organizzata dall’UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali – istituito presso il Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Domani alle 9.30, al Teatro Verdi di Salerno si svolgerà una prima manifestazione con la presenza, tra gli altri, del presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, dell’ex ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna, del sindaco Vincenzo De Luca e di alcuni rappresentanti del corpo Consolare di Napoli. I Cori del Teatro Verdi canteranno insieme ai partecipanti l’inno “We are the world”. Alle 10.30 nelle città aderenti l’UNAR con il patrocinio dell’Agenzia Onu per i Rifugiati, organizza la prima “Catena Umana” nazionale per dire No a tutti i razzismi. L’occasione è fornita dalla Giornata Mondiale Contro il Razzismo, anniversario della strage di Sharpeville in Sud Africa, dove il 21 marzo 1960 la polizia sparò sui manifestanti uccidendo 69 cittadini neri in protesta contro il regime dell’apartheid.

Lascia un Commento