SALERNO – Tribunale, disoccupato minaccia di lanciarsi. Convinto a desistere dai dipendenti

E’ terminata la protesta dell’uomo che stamattina minacciava di buttarsi giù dal cornicione del Tribunale di Salerno. Vigili del fuoco e personale del tribunale lo hanno convinto a desistere. Alla base della protesta, a detta dell’uomo, gravi difficoltà economiche. Aveva chiesto di parlare con il sindaco, Vincenzo De Luca.
"
Alla mia famiglia non posso dare da mangiare", ha urlato dal cornicione

 

Lascia un Commento