Salerno: Disinfestazione contro il punteruolo rosso

E’ di nuovo allarme punteruolo rosso a Salerno, il coleottero che attacca le palme fino a farle morire. Il problema si è manifestato già negli anni scorsi a Salerno come in molte altre città italiane tanto da indurre al taglio di numerose piante. L’effetto è ancora ben visibile sul Lungomare di Salerno. Ora il comune corre di nuovo ai ripari con un’operazione di disinfestazione in vari punti della città, compreso il centro, che dovrà essere eseguita di notte, dalle 2 alle 7, il lunedì, mercoledì e venerdì, fino al 7 luglio.

Città off limits dunque per consentire gli interventi di disinfestazione necessari a combattere il parassita. Lo stop dalle 2 di notte alle 7 del mattino il lunedì, il mercoledì e il venerdì fino al 7 luglio nelle zone interessate dai trattamenti fitosanitari. Secondo quanto deciso dal sindaco nella sua ordinanza, bar, ristoranti e locali pubblici entro le 2 sono obbligati ad abbassare le serrande per consentire alle squadre preposte di eseguire i trattamenti necessari.

L’ordinanza del sindaco inoltre dispone lo sgombero da autovetture, persone e cose nei tratti stradali interessati dal trattamento fito-sanitario.

Lascia un Commento