SALERNO – Devastarono un bar del centro, 6 arresti

Sei giovani sono stati arrestati dalla Squadra Mobile di Salerno per una devastazione compiuta al Bar Velia, nel centro di Salerno, nel mese di agosto scorso seminando il panico tra i clienti del locale. Picchiarono anche uno dei due titolari e danneggiarono l’esercizio pubblico. 
Quattro degli arrestati sono finiti in carcere:Giuseppe Cosimo De Caro, 23 anni; Annamaria Gallo, 29 anni; Santo Pecoraro, 29 anni; Gianluca Vicinanza, 23 anni. 
Due ai domiciliari: Ciro Picariello, 19 anni; Armando Mastrogiovanni, 22 anni. Le accuse, a vario titolo, sono di lesioni aggravate, danneggiamento aggravato, violenza privata aggravata e rapina.

La polizia nel ricostruire i fatti ha accertato che il gruppo tentò di aggredire un giovane avventore, poi cominciò a danneggiare le suppellettili, seminando il panico tra i clienti, alcuni dei quali furono costretti a rifugiarsi nei bagni del locale. Dopo mesi di indagini, la Squadra mobile, diretta dal vicequestore Claudio De Salvo, ha eseguito le misure cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Salerno.

Lascia un Commento