SALERNO – Denunciati due stranieri di 24 e 31 anni

Nell’ambito di un’operazione di controllo della frontiera, la Polizia di Frontiera Marittima e la Polizia Stradale hanno denunciato un tunisino di 31 anni ed un libico di 24, per il reato di riciclaggio. I due sono stati sorpresi mentre cercavano di imbarcarsi al porto di Salerno a bordo della motonave “Sorrento” diretta a Tunisi, su due automobili, una Mini Cooper rossa ed un’Audi A3 bianca, che presentavano una punzonatura non omogenea dei numeri di telaio. La Polizia di Stato ha sequestrato le due autovetture e la documentazione ed ha denunciato i due indagati per il reato di riciclaggio. Il cittadino libico era già sorpreso dalla Guardia di Finanza di Fiumicino con merce contraffatta e denunciato per ricettazione e commercio di prodotti industriali con marchi alterati.

Lascia un Commento