SALERNO – De Luca torna alla carica contro la Regione

Durissime accuse del sindaco di Salerno, De Luca a Caldoro e a alla Regione. Dichiarazioni affidate alla sua pagina Facebook. "La posizione della Regione nel campo della sanità è scandalosa. Passano le settimane e il San Leonardo resta privo di direzione. Nelle classifiche nazionali l’Asl di Salerno è la sesta in Italia per i ritardi nei pagamenti ai fornitori. Alcune vicende, poi, sono sconcertanti. Hanno trasferito al Ruggi il personale di quattro ospedali: quando questo personale faceva capo all’Asl costava 100 milioni, ora che lo hanno mandato al San Leonardo ne costa solo 50: è un altro passo per far fallire il nostro ospedale, come hanno fatto fallire il CSTP. Esiste, inoltre, un’emergenza riabilitazione. Dopo aver condannato a morte il Da Procida, ora stanno lavorando per privatizzare tutto, stanno pensando a chiudere la riabilitazione pubblica e si stanno preparando per un’altra infornata di incarichi clientelari da dare a persone esterne all’Asl."

Lascia un Commento