Salerno: De Luca invita il Pd a non parlare della sua candidatura

"Chiedo una carità, in particolare a chi è dentro il Pd: non fate più il mio nome, oscurate il nome di De Luca. Mi trovo nell'infelice situazione di essere tirato in ballo anche se non apro bocca. Quando ci saranno le primarie comunicherò quello che ho intenzione di fare. Adesso stiano sereni e pensassero alla salute…". Così il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, a Lira Tv sulla questione della sua possibile candidatura alle primarie per le regionali. "Io spero che ci si concentri sui problemi dei nostri territori, che si pensi a cosa vogliamo fare noi per risolverli, per creare lavoro, per migliorare le condizioni di vita dei nostri concittadini. Tutto il resto, questo pollaio continuo, non mi interessa. Al momento delle primarie, chi avrà voglia di misurarsi si presenterà con la sua immagine, la sua storia, con la sua capacità di produrre parole o di produrre fatti. I cittadini valuteranno", conclude. 

Lascia un Commento