Salerno: De Luca annuncia l’ok per il bando per la Cittadella

Al via oggi il bando di gara per il completamento di lavori della Cittadella giudiziaria di Salerno. Lo ha annunciato il sindaco Vincenzo De Luca durante la conferenza stampa tenuta questa mattina a Palazzo di Città proprio per parlare dell’opera e anche dei lavori di completamento del Conservatorio Umberto I. De Luca ha detto di aver ricevuto assicurazioni sia dalla Presidenza del Consiglio, sia dal Ministero che la procedura amministrativa sarà risolta in breve tempo. Il sindaco ha ricordato che occorrono 26,5 milioni di euro previsti dalla delibera Cipe dell'11 febbraio scorso. Un provvedimento che dovrebbe essere inserito nello Sblocca Italia.

"Acceleriamo i tempi affinchè – ha spiegato De Luca – entro 15 mesi la Cittadella Giudiziaria venga completata". Attualmente nella nuova struttura è in corso il trasferimento dell'archivio giudiziario. Nella nuova struttura è prevista anche la realizzazione di un asilo nido per i figli dei dipendenti che sarà realizzato al terzo piano dell'edificio D. Soddisfazione è stata espressa dai vertici del Tribunale di Salerno, mentre l'avvocatura è contraria ad un trasferimento parziale degli uffici. Secondo il presidente dell'ordine degli gli avvocati, Americo Montera, occorre che si trasferisca almeno un intero settore, che sia Civile o Penale.

De Luca poi si è soffermato sui lavori di ristrutturazione del complesso dell'Umberto I e come già anticipato ieri a Radio Alfa ha detto che la prossima settimana partirà una gara di 10 milioni di euro per realizzare un auditorium di 300 posti, due sale congressi con circa 250 posti, un parcheggio per 40 auto ed una piazza.

Lascia un Commento