SALERNO – Ddl Gelmini, prof delusi dall’opposizione al Governo

Parte dall’Assemblea dei docenti e dei ricercatori dell’università di Salerno l’iniziativa di scrivere una mail all’opposizione al Governo per protestare contro il silenzio di chi siede in parlamento, incapace di opporsi al Ddl Gelmini che, se approvato, limiterà la qualità dello studio e dei servizi offerti dagli Atenei. Nella mail, l’assemblea propone di non dare più il proprio voto al centrosinistra, che finora ha sostenuto. L’iniziativa sta registrando consensi da parte di docenti di tutta Italia. “Abbiamo votato per i partiti oggi all’opposizione – scrivono i docenti nel messaggio – perché ritenevano che voi dell’opposizione avreste lavorato per lo sviluppo della scuola”. Se non ci saranno concrete proposte alternative a contrasto del ddl Gelmini, concludono i promotori dell’iniziativa, potremmo non votare per i vostri partiti alle prossime elezioni".

Lascia un Commento