SALERNO – Dati congiunturali del III trimestre. In calo tutti i settori. Si salva l’export

Sono stati resi noti i dati congiunturali del III trimestre 2011, forniti dal Centro studi Unioncamere ed elaborati dalla Camera di Commercio di Salerno. Nello studio si evidenzia il permanere dello stato di difficoltà da parte dell’industria manifatturiera della provincia di Salerno. Nel periodo luglio-settembre 2011, le imprese manifatturiere registrano la riduzione tendenziale della produzione (-3,0%) e del fatturato (-3,4%). Un risultato che tuttavia, è meno negativo di quello fatto registrare nel trimestre precedente. Migliora l’export che fa registrare una tendenza positiva del +2,3%, sebbeme le aspettative restino negative. Peggiora la dinamica del commercio. Tra luglio e settembre si è registrato un calo del 5% complessivo delle vendite. La situazione peggiora nelle imprese con meno di 19 dipendenti e in particolare quelle che si occpano di servizi

Lascia un Commento