Salerno, dal ministero dell’Ambiente via libera al dragaggio del Porto. Ascolta

E’ arrivata oggi l’autorizzazione del ministero dell’Ambiente per poter effettuare il dragaggio del porto di Salerno, dopo aver ottenuto il parere favorevole della Commissione per le Valutazioni di Impatto Ambientale (VIA) al monitoraggio effettuato in precedenza dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale.

Il dragaggio riguarda il prelievo di 3 milioni di metri cubi di sabbia dai fondali del porto, per un costo di 38 milioni di euro, con il risultato di portare il fondale ad una profondità di 14,50 metri. Potranno così approdare a Salerno navi di grandi dimensioni.

Nei prossimi giorni, l’Autorità del Mar Tirreno Centrale firmerà la convenzione con il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per la erogazione dei fondi necessari per la realizzazione del dragaggio.

Il segretario generale dell’Autorità, Francesco Messineo, questa mattina intervenuto in diretta a Radio Alfa si è detto soddisfatto dell’ok ma è preoccupato per il fatto che possano allungarsi i tempi per l’inizio dei lavori.

Ascolta
Francesco Messineo su Dragaggio Porto Salerno

Lascia un Commento