Salerno, dal 29 maggio il Campionato Mondiale di vela per non vedenti

Dal 29 maggio al 3 giugno nello spazio acqueo antistante il Lungomare di Salerno tra il porto Masuccio Salernitano e il porto Marina d’Arechi si svolgerà il Campionato Mondiale di vela Homerus-Azimut, match race per non vedenti in barca a vela senza accompagnatori.

Parteciperanno 8 equipaggi, ciascuno composto da due atleti non vedenti che si affronteranno con le regole del match-race, cioè scontri diretti tra due equipaggi per ogni regata.

La regata è aperta ad equipaggi di due velisti ciechi o ipovedenti.

I dettagli da Giovanni Carrella, presidente dell’Azimut, incontrato da Barbara Albero

Carrella

Lascia un Commento