SALERNO – Dal 23 settembre “La notte dei ricercatori”

L’Università degli Studi di Salerno è una tra le capofila italiane (unica nel Mezzogiorno) della  “Notte dei Ricercatori”, iniziativa promossa e co-finanziata dal Settimo Programma Quadro dell’Unione Europea, elaborata per sensibilizzare il grande pubblico al tema della ricerca scientifica, alla figura del ricercatore, alle dinamiche di partecipazione giovanile. La manifestazione si svolgerà nei giorni 22, 23 e 24 settembre 2010 e sarà articolata in due sessioni: quella mattutina – presso il Campus di Fisciano con dibattiti, seminari divulgativi, percorsi laboratoriali,  interventi “sul campo” – e una sessione pomeridiana (il 23 settembre a Salerno, Piazza Cavour e il 24 settembre nella villa comunale di Vietri sul mare. La “Notte dei Ricercatori 2010” si pone l’obiettivo di avvicinare i giovani al mondo scientifico e sensibilizzarli a percorsi formativi ma anche di dare vita a un primo momento di orientamento e di presentazione delle attività – non solo didattiche delle università – nei termini di una compiuta interdisciplinarietà.

Lascia un Commento