Salerno, cucciolo di cinghiale trovato nel cortile del conservatorio

E’ stato chiamato Mozart e non poteva essere che così, il cucciolo di cinghiale spaesato e impaurito, trovato nel cortile del Conservatorio Martucci di Salerno.

Probabilmente Mozart vagava dopo aver perso il contatto con la mamma e si spinto fino alla strada e poi all’edificio attirato dalla musica. Circostanza notata dai responsabili del Conservatorio. La direttrice ha allertato i volontari dell’Enpa Salerno che sono riusciti a recuperare il cucciolo che è stato poi trasferito al Cras di Napoli, dove verrà accompagnato nel processo di crescita, fino al raggiungimento della piena indipendenza.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento