SALERNO – CSTP. L’assessore Vetrella replica a De Luca

L’assessore regionale ai Trasporti, Sergio Vetrella, replica alle dichiarazioni del sindaco di Salerno in relazione alla vertenza CSTP e trasporti più in generale: “Ancora una volta il sindaco di Salerno, De Luca – afferma Vetrella – non ha perso l’occasione di strumentalizzare a fini politici l’operato della Regione per nascondere le sue colpe nella pessima gestione pluriennale dei trasporti della città che continua a guidare”. Secondo il rappresentante di Palazzo Santa Lucia De Luca “non lo sa o finge di non sapere” che i 25 milioni e mezzo di euro che la Regione è riuscita ad anticipare alle società del gruppo Eav, sono dovuti per legge solo alle società che erano state gestite dallo Stato fino al 2000, quando per il federalismo amministrativo furono trasferite alla Regione assieme a risorse e competenze”. Vetrella sostiene che non vi è nessuna possibilità di destinare in tutto o in parte quelle risorse, vincolate per legge, anche alle altre province.

Lascia un Commento