SALERNO – Crisi, l’Università non aumenta le tasse

Non aumentano tasse e contributi all’Università degli Studi di Salerno. “L’Ateneo che ha sempre guardato con attenzione alle criticità del territorio su cui insiste il proprio bacino d’utenza e, pur in presenza di tagli dei finanziamenti statali – si legge in una nota- ha sempre promosso il diritto allo studio come valore democratico e costituzionale”. Secondo questa impostazione, il Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo ha stabilito di non aumentare le tasse ed i contributi universitari, fra i più bassi d’Italia. Dall’Università di Salerno arriva anche una richiesta alla Regione Campania affinché solleciti il Governo a non aumentare le tasse per il diritto allo studio.

Lascia un Commento