Salerno: Crescent, richiesto rinvio a giudizio per sindaco ed altri 22 indagati

E’ stata fissata al prossimo 9 ottobre l’udienza preliminare davanti al giudice del tribunale di Salerno che dovrà decidere se rinviare a giudizio il sindaco della città capoluogo De Luca (nella foto) e altri 22 indagati nell’ambito dell’inchiesta sul Crescent. Secondo l’accusa, sarebbero state seguite procedure irrituali per agevolare imprenditori privati e realizzare un progetto che non poteva definirsi di totale interesse pubblico. Tra l’altro in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico e senza che ci fossero tutte le necessarie autorizzazioni. Le accuse dei pm Rocco Alfano e Guglielmo Valenti che chiedono il processo per tutti gli indagati sono contenute in un faldone di una ventina di pagine.

Lascia un Commento