Salerno – Crescent, lavoratori edili sotto la Provincia

Corteo e presidio di protesta stamani sotto la sede della Provincia di Salerno dei lavoratori edili impegnati nella costruzione del Crescent, la struttura semicircolare disegnata per il Comune capoluogo dall’architetto spagnolo Ricardo Bofill, i cui lavori sono stati sospesi dal Consiglio di Stato accogliendo un ricorso di Italia Nostra. La sospensione riguarda solo il Crescent, e una quarantina di lavoratori, mentre proseguono gli interventi per la realizzazione di Piazza della Libertà nel grande spazio di fronte al mare compreso tra l’arenile di Santa Teresa ed il Molo Manfredi.

Operai edili e sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil, che continuano il presidio al cantiere, oggi hanno incontrato l’assessore provinciale al Lavoro, Pina Esposito, a cui hanno chiesto un tavolo istituzionale.

Lascia un Commento