Salerno – Crescent. Domani udienza al Consiglio di Stato. Celano e Adinolfi presentano nuova memoria

E’ prevista per domani al Consiglio di Stato l’attesa udienza di merito sul Crescent. Ma intanto non si placano le polemica e la battaglia di chi è contrario all’edificio progettato dall’Architetto Bofil. Scendono nuovamente in campo, in particolare, i consiglieri comunali Roberto Celano e Raffaele Adinolfi che hanno presentato una memoria nella quale dichiarano il loro "j’accuse" contro quelle che definiscono delle "omissioni e silenzi della soprintendenza" sulla costruzione del Crescent.
Nella memoria presentata dai due consiglieri d’apposizione, sarebbe evidenziato che l’autorizzazione paesaggistica del 2008 è scaduta, che mancano i pareri sulla deviazione del Fusandola e sulla variazione dei negozi a mare.

Lascia un Commento