SALERNO – Crac Amato, slitta l’interrogatorio a Del Mese. Domani Mussari e Ceccuzzi

E’ slittato l’interrogatorio previsto ieri davanti ai magistrati di Salerno di Paolo Del Mese, già presidente della Commissione Finanze della Camera, indagato in un secondo filone di indagini sul fallimento del Pastificio Amato. Ora l’attesa è per la giornata di domani quando saranno ascoltati a Salerno l’ex presidente del Monte dei Paschi Siena, Giuseppe Mussari, l’ex sindaco della città toscana, Franco Ceccuzzi, e l’ex vice direttore generale di MPS, Marco Morelli. La procura salernitana indaga sulla concessione di un finanziamento di oltre 19 milioni di euro, approvata da Mps nel 2010, a favore dell’Amato Re, la società che avrebbe dovuto realizzare un complesso di edilizia residenziale nell’area dello storico Pastificio Amato.

L’interrogatorio di Del Mese, ex deputato dell’Udeur, è stato rinviato poichè deve sottoporsi ad un intervento chirurgico all’anca nell’ospedale di Sarno.

Lascia un Commento