SALERNO – Crac Amato, le precisazioni della ESA Costruzioni

In relazione al coinvolgimento più o meno diretto della ESA Costruzioni Generali SpA nell’inchiesta giudiziaria sul fallimento del “Pastificio Amato”, attraverso i rapporti intercorsi con le Società Amato SpA ed Amato RE, l’amministratore unico della ESA, Enrico Esposito, fa sapere di aver dato mandato ai propri legali di sollecitare un incontro con l’Autorità Giudiziaria. Lo scopo è di fornire le precisazioni necessarie “al fine di fare piena luce sull’intera vicenda e dimostrare – afferma Esposito – che il credito vantato e richiamato dalle cronache, dalla società ESA Costruzioni Generali Spa, è reale e legittimo”.

L’amministratore unico della ESA Costruzioni nel dichiarare massima fiducia e profondo rispetto verso il lavoro dei magistrati, si dice certo che la vicenda sarà chiarita al più presto.

Lascia un Commento