SALERNO – Coppia fermata per una rapina

Una coppia, senza fissa dimora, lei 33 anni di Salerno, e lui 27enne proveniente dall’Iraq, sarebbe responsabile di una rapina commessa a Salerno ai danni di un automobilista in transito, lo scorso 19 gennaio, nei pressi dello stadio Arechi. Ieri sera, i poliziotti della Sezione Volanti della Questura hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per rapina aggravata e lesioni personali la salernitana Stefania Riccio e Mosai Najai, iracheno, già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti di Polizia. Stando alle indagini della Polizia la coppia avrebbe picchiato e rapinato un automobilista dopo averlo attirato in una trappola. La donna lo aveva adescato nei pressi dello stadio Arechi, mentre l’uomo, con il pretesto del fidanzato geloso, era intervenuto con violenza, mettendo in pratica la rapina.

Le indagini dei Poliziotti sono dirette ad accertare se i due fermati sono responsabili di una precedente rapina commessa lo scorso 12 dicembre con le stesse modalità in danno di un 40enne salernitano e sempre nella zona dell’Arechi. La perquisizione a carico dei fermati ha consentito ai Poliziotti di trovare addosso a Najai una forbice e un coltello con lama di circa 10 cm.

Lascia un Commento