SALERNO – Coppia di ultra 80enni sventa una truffa

Una coppia di anziani coniugi di Salerno, ultra 80enni, ha sventato una truffa nei loro confronti e messo in fuga il malfattore, denunciando poi l’accaduto alla Polizia. Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio, in via De Crescenzo a Salerno. Un distinto signore, ben vestito e dai modi gentili, ha avvicinato per strada l’anziano uomo facendogli credere che il figlio aveva acquistato degli elettrodomestici e non li aveva ancora pagati a causa di difficoltà economiche. L’abile truffatore ha fatto credere al pensionato che il figlio gli aveva chiesto di rivolgersi ai suoi genitori per ottenere il danaro a saldo degli acquisti evitando azioni legali. L’anziano genitore, preoccupato, ha quindi fatto salire a casa il truffatore con l’intento di consegnargli la somma di danaro necessaria per estinguere il debito che si aggirava intorno a mille euro.
Il pensionato, entrato in casa, ha raccontato alla moglie la vicenda e, fortunatamente, la donna, benché molto anziana, non solo ha rifiutato di consegnare il denaro al truffatore, ma lo ha anche costretto a desistere dal suo intento e allontanarsi dall’abitazione. I due coniugi hanno poi telefonato al 112, denunciando l’accaduto.

Lascia un Commento