SALERNO – Contrasto allo spaccio. Un cittadino polacco arrestato dalla polizia

Uno spacciatore di eroina è stato arrestato ieri sera a Salerno dagli agenti della Squadra Mobile, nella zona di Matierno, sorpreso nella flagranza di detenzione di droga già pronta per lo spaccio, contenuta in 70 bussolotti da un grammo ognuno. In manette è finito il 28enne polacco Kamil Wozniel, operaio edile precario, residente in città.

I poliziotti avevano notato che l’uomo negli ultimi tempi frequentava con una certa costanza il quartiere napoletano di Scampia, che raggiungeva in autobus per rifornirsi di droga. Ieri sera infatti i poliziotti lo hanno bloccato intorno alle 21.30 proprio mentre scendeva da un autobus di linea preveniente da Napoli. L’immediata perquisizione personale ha consentito la scoperta di 70 bussolotti di eroina e due di cocaina. L’uomo, tratto in arresto, sarà processato per direttissima.

Lascia un Commento