SALERNO – Consorzio Farmaceutico Intercomunale, preoccupazione dei dipendenti. Prefetto in campo

I dipendenti del Consorzio Farmaceutico Intercomunale hanno espresso tutta la loro preoccupazione per i continui mutamenti e "ribaltoni" degli organi amministrativi che potrebbero compromettere la gestione dell’Ente. La questione è stata al centro di un’assemblea che si è svolta alla presenza anche delle rappresentanze sindacali. Nei prossimi giorni la vicenda passerà al tavolo del Prefetto di Salerno che convocherà presto le parti per tentare una mediazione. Tra i lavoratori vi è un palpabile stato di tensione sociale che si è venuto a creare a causa della confusa situazione aziendale ma anche per le insistenti voci relative alla fuoriuscita dal Consorzio di una Farmacia tanto importante quale quella del Comune di Baronissi, comune fondatore del Consorzio stesso e di analoghe minacce da parte di altri Comuni. I dipendenti in una lettera hanno comunque espresso soddisfazione per le iniziative del nuovo Direttore Generale, Francesco Sorrentino, che ha sospeso il Contratto di Solidarietà e ha dato vita ad una concreta riduzione di molte spese.

Lascia un Commento