SALERNO – Confronto sui rischi nei sistemi marino – costieri

Si intitola ‘Approcci multidisciplinari per lo studio dei processi e la mitigazione dei rischi nei sistemi marino-costieri’ il convegno che sarà ospitato presso il Polo Nautico di Salerno, domani e sabato con inizio alle 9. In un territorio come quello campano, che possiede circa 500 km di coste, la comprensione dei processi, che intervengono nei sistemi marino costieri, e dei rischi ai quali possono essere soggetti, anche per interventi dell’uomo, risulta di prioritaria importanza per la programmazione delle scelte di sviluppo futuro. Il convegno si prefigge di dare gli strumenti ai liberi professionisti per poter operare le scelte migliori nella gestione degli ambienti marino-costieri e ai cittadini i mezzi per poter meglio comprendere le scelte che interessano il proprio territorio. L’evento, oltre a vedere la partecipazione di eminenti esperti delle università campane e di quella molisana, coinvolgerà anche gli esponenti degli enti pubblici territorialmente competenti nella gestione dei territori costieri. Il convegno è stato organizzato dall’Università Parthenope e Dipartimento di Scienze per l’Ambiente e patrocinato oltre che dalle stessa Università dall’ Ordine dei Geologi della Regione Campania e dall’IAMC – Istituto Ambiente Marino Costiero – Napoli.

Lascia un Commento