SALERNO – Commemorazione delle vittime dell’attentato delle BR di 27 anni fa.

Si è tenuta oggi a Salerno la commemorazione del caporale dell’esercito italiano, Antonio Palumbo, ucciso insieme agli agenti della polizia di stato Antonio Bandiera e Mario De Marco, in un attentato delle Brigate Rosse a Salerno il 26 agosto di 27 anni fa. La cerimonia si è svolta presso il monumento eretto nel luogo dell’eccidio in Piazza Vittime del Terrorismo a Torrione, alla presenza delle autorità civili, religiose e militari. Nel 1982 il vile attentato fu messo in atto da un gruppo di terroristi delle BR contro una jeep ed un furgoncino militare, per impossessarsi delle armi. La commemorazione delle tre vittime è promossa dall’Associazione Nazionale Polizia di Stato, con il coordinamento del Comando Militare Esercito Campania e la Questura di Salerno

Lascia un Commento