SALERNO – Clinica del Sole, respinta la proposta dell’azienda

Sindacati e dipendenti della Clinica del Sole di Salerno respingono la proposta dell’azienda di ridurre gli stipendi del 15% per salvare tutti i posti di lavoro, senza dover ricorrere alla Cassa integrazione in deroga. Dell’ipotesi si è discusso in una riunione interlocutoria svoltasi mercoledì pomeriggio tra sindacati e azienda. I sindacati, secondo quanto riferito da Antonio Malangone della Uil sanità, sono per i contratti di solidarietà per far lavorare tutti i circa 100 dipendenti della Clinica del Sole, ma se tagli devono esserci bisogna cominciare dall’alto e cioè dalle consulenze e dai dirigenti.

La vertenza di questa azienda così come di tutte le altre della sanità privata convenzionata della provincia di Salerno saranno affrontate in un incontro convocato dal direttore generale dell’Asl Salerno, Antonio Squillante, per il prossimo 8 novembre, alle 15.

Lascia un Commento