SALERNO – Claps, Restivo deluso dalla giustizia italiana

Danilo Restivo, condannato mercoledì scorso anche in appello a 30 anni per l’omicidio di Elisa Claps, si è detto "deluso dalla giustizia italiana" in quanto ha "riscontrato una mancanza di volontà di approfondire le questioni". A riferire il suo parere è stato il suo avvocato Alfredo Bargi durante un colloquio avuto ieri nel carcere di Salerno, dove è momentaneamente rinchiuso in attesa del rientro in Gran Bretagna, dove è detenuto per l’omicidio di un’altra donna. Restivo ha ammesso che al processo di appello si aspettava un "ragionevole approfondimento che non c’é stato per mancanza di volontà". Secondo il suo legale, è fiducioso nel giudizio della Cassazione.

Lascia un Commento