“Salerno città più sicura ma non abbassare la guardia”, il commento del sindaco dopo operazione antidroga

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

“Salerno è una città più sicura ma non bisogna abbassare la guardia”. E’ questo il pensiero del sindaco Vincenzo Napoli a commento della vasta operazione antidroga “prestigio”che ieri ha portato a 38 arresti nelle province di Salerno, Cosenza e Trento.

Ascolta
Commento sindaco Salerno su operazione antidroga

 

 

I reati sono di “associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti”, “detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti”, “detenzione e porto abusivo di arma da guerra”, “lesioni”, “danneggiamento seguito da incendio” ed “estorsione”.

L’organizzazione criminale che gravitava attorno alla figura di Ciro Persico poteva contare su notevoli quantitativi di cocaina, hashish, eroina e altro tipo di stupefacenti.

Persico, definito il “boss del centro storico” di Salerno, in seguito all’arresto dei vertici del clan, ha continuato a mantenere il controllo dello spaccio nel cuore della città.

L’attenzione degli inquirenti si è poi spostata allo storico gruppo di riferimento del “villaggio dei puffi”, legato ai pregiudicati Mauro Natella, Alfonso Fruncillo e Maurizio De Sio, che, per la vendita della droga, si avvalevano dei servizi di pusher residenti nello stesso quartiere. Ascoltiamo il commento del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp