Salerno – Cirielli rinviato a giudizio per diffamazione nei confronti di Salvatore Gagliano

L’ex Presidente della Provincia di Salerno, Edmondo Cirielli è stato rinviato a giudizio per diffamazione a mezzo stampa nei confronti di Salvatore Gagliano. Lo ha disposto il giudice Francesca Fittipaldi. I fatti, come raccontato dal sito web del quotidiano La Città di Salerno, risalgono all’aprile del 2011 quando, in piena campagna elettorale per le Amministrative Comunali, in una intervista televisiva Cirielli defini’ Gagliano un “miserabile politico “, aggiungendo, "se la prende con il Popolo della Libertà, che pure per tanti anni lo ha sfamato". Gagliano, già consigliere regionale, decise di denunciare i fatti alla Procura e ieri è arrivata la decisione del rinvio. L’udienza è stata fissata per il 24 febbraio 2014, dinanzi al Tribunale di Salerno. Gagliano ha commentato la decisione ricordando che "il confronto dialettico, portato in termini di civiltà, con il rispetto delle persone, è un elemento essenziale su cui si fonda la democrazia, ma le offese personali, che non possono che derivare dalla carenza di argomenti, nulla hanno in comune con il dialogo politico".

Lascia un Commento