SALERNO – Cirielli denuncerà i comuni morosi verso i consorzi di bacino

Il presidente della Provincia di Salerno, Cirielli, annuncia drastiche iniziative contro i Comuni morosi verso i Consorzi di Bacino per la gestione dei rifiuti. Cirielli chiederà al Governo lo scioglimento dei loro Consigli comunali e li denuncerà alla Procura della Repubblica per il mancato rispetto della legge 26/2010. “È vergognoso che i Sindaci non versino ai Consorzi le quote di loro spettanza e utilizzino i proventi della Tarsu per altri scopi”, afferma Edmondo Cirielli esprimendo solidarietà ai dipendenti del Consorzio di Bacino Sa 1 che non ricevono le loro spettanze.

Lascia un Commento