SALERNO – Cibi avariati, chiusi dal Nas due stabilimenti dolciari

Due stabilimenti per la produzione di dolci nell’Agro- nocerino sarnese sono stati chiusi e materie prime per un oltre 12 tonnellate sono state sequestrate dai Carabinieri del Nas di Salerno. Il titolare di uno dei due stabilimenti è stato denunciato. Circa una settimana fa, sempre nella stessa zona, era stato chiuso un altro stabilimento dolciario, con la confisca di oltre 75 tonnellate tra prodotti finiti e materie prime. Stavolta nel mirino del Nas sono finite altre due aziende dolciarie di media grandezza, che secondo il Nas, operavano in difformità alle normative che garantiscono la salubrità degli alimenti a tutela della salute del consumatore. Il valore delle due strutture sequestrate è stimato sui 3,5 milioni di euro. Duecentomila euro il valore di mercato dei prodotti. Il titolare della prima struttura è stato denunciato per detenzione di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione e destinati alla frode commerciale.

Lascia un Commento