Salerno: Chiusura Metro, incontro fra Regione, Comune e Provincia

Incontro tra Regione Campania, Comune e Provincia di Salerno oggi a Napoli per cercare di evitare la chiusura da domani della metropolitana di Salerno. Successivamente è in programma un ulteriore incontro con Trenitalia e RFI.
L’assessorato regionale ai Trasporti sottolinea in una nota che la Regione Campania, come è possibile leggere nei verbali ufficiali del Comitato di Indirizzo e Monitoraggio di cui fa parte anche il Comune di Salerno, sta lavorando intensamente per esplorare ogni possibilità utile ad evitare ai cittadini il danno della chiusura della linea.

L’obiettivo è individuare una soluzione e recuperare una serie di errori fatti con una legge che richiede la realizzazione di sistemi di trasporto rapido di massa a guida vincolata in sede propria, a contenuto tecnologico innovativo, a cui è corrisposto la realizzazione di una ferrovia convenzionale aggrovigliata con la rete RFI.

Intanto a Salerno tra sabato e domenica sono state raccolte almeno 6mila firme di cittadini che hanno aderito alla petizione di varie associazioni e del sindacato Cgil per evitare l’interruzione della metro. Ma altre firme proverranno da altre iniziative spontanee avviate in negozi, parrocchie e circoli, come ha spiegato questa mattina a Radio Alfa Gerardo Lupo, dell’Associazione Noi per Salerno, impegnata con Legambiente, altre associazioni cittadine e la Cgil, nella raccolta firme.

Lascia un Commento