SALERNO – Chiusura delle Poste, Valiante scrive al Prefetto

“Signor Prefetto, faccio riferimento alla nota questione della chiusura di trentasette piccoli uffici postali della provincia di Salerno disposta da Poste Italiane spa a far data dal prossimo 26 novembre 2012. La circostanza ha determinato nei Comuni interessati alla chiusura malumori e tensioni. I Sindaci stessi hanno chiesto di comprendere i criteri a base del provvedimento notificato ai Comuni soltanto pochi giorni or sono e che genererà, se confermato, gravi disagi specie fra la popolazione anziana”.
E’ il testo della lettera scritta dal Consigliere Regionale Gianfranco Valiante al Prefetto di Salerno. Nella missiva Valiante chiede al rappresentante di Governo di “voler interessare immediatamente Poste Italiane affinché l’eventuale chiusura e/o razionalizzazione dei predetti uffici postali sia rinviata a data successiva al pagamento delle pensioni di dicembre e delle tredicesime. Ribadisco, anche a nome dei Sindaci interessati, l’opportunità di un incontro con i vertici di Poste Italiane”.

Lascia un Commento