SALERNO – Chiudono le residenze per anziani, la preoccupazione dei pensionati della Cisl

Esprimono preoccupazione e minacciano manifestazioni di protesta i pensionati della Cisl di Salerno per la paventata chiusura delle residenze per anziani ‘Villa Caruso’ di Roccapiemonte e ‘Villa delle Rose’ di Cava de’ Tirreni. Secondo il segretario Giovanni Dell’Isola, i tagli alla sanità decisi dal Governo Monti e dalla Regione Campania, causeranno disagi per gli anziani con gravi patologie che non potranno più fruire di un’assistenza personalizzata e specifica. Dell’isola sottolinea che ci sarà una consistente perdita di posti letto e di lavoro, e questo è inaccettabile dal punto di vista sociale. Per il segretario della Cisl questa decisione non si fonda su alcun progetto di riorganizzazione e di miglioramento dell’assistenza, ed è stata presa senza alcun rispetto degli ospiti delle strutture e dei lavoratori che vi operano.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento