Salerno, chiude definitivamente l’Istituto delle suore figlie di Maria Ausiliatrice

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo


L’istituto Femminile inserito nel grande complesso dell’Opera Salesiana di Salerno, gestito dalle Figlie di Maria Ausiliatrice chiuderà definitivamente.
A nulla è valsa l’accorata lettera inviata alla Superiora Generale dell’Ordine monastico, dal sindaco di Salerno, Enzo Napoli finalizzata a scongiurare la chiusura dell’Istituto da sempre radicato nel territorio cittadino. 

Oggi è giunta l’affranta risposta della Superiora generale, suor Yvonne Reungoat, che toglie ogni speranza. 

“Nessuno vorrebbe mai eliminare una presenza e un presidio educativo, si legge nella lettera, il cuore è sempre dolorante nel doverlo fare. Scelte di questo tipo giungono dopo un accurato discernimento. Il processo di ristrutturazione, avviato nelle Ispettorie italiane da alcuni decenni, porta a volte a dolorosi ridimensionamenti e anche alla chiusura di una presenza. Questo non per mancanza di apertura al futuro o per volontà di abbandonare una realtà territoriale che, a Salerno, è veramente ricca e variegata, ma per povertà di vocazioni”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento