SALERNO – CFL regala uova di Pasqua a Salerno Solidale che le rifiuta

Regalo di Pasqua rimandato al mittente. Accade a Salerno dove il Consorzio Farmaceutico Intercomunale aveva donato agli anziani del Centro sociale “Francesco Petraglia”, gestito da Salerno Solidale, delle uova pasquali dell’AIL, ma la società presieduta da Mena Arcieri le ha rifiutate, adducendo come spiegazione l’impossibilità di accettare il dono in quanto ente pubblico. Situazione diversa per altri centri pubblici che si occupano di anziani, dove il dono è stato accolto positivamente. “E’ stato ben chiarito – spiega Salvatore Memoli, già presidente di Salerno Solidale – che ovviamente il dono era per gli anziani del centro e non certo i lavoratori o il vertice della società”. Secondo Memoli l’episodio testimonia la volontà di travisare il senso di gesti disinteressati, di strumentalizzare le persone più deboli e di chiudere le porte dei centri sociali allo scambio con altre realtà della società civile.

Lascia un Commento