Salerno, centro per minori stranieri ad Ogliara. Le motivazioni dei residenti

La frazione collinare di Ogliara, a Salerno, presto potrebbe accogliere trenta minori migranti non accompagnati, che potrebbero essere sistemati in una struttura privata. La notizia ha già scatenato le rimostranze dei residenti che si oppongono all’ipotesi.

La vicenda è stata anche al centro di un incontro al comune, durante il quale i cittadini hanno espresso le loro perplessità, ed il sindaco Vincenzo Napoli, ha chiarito che il comune sta verificando la fattibilità di questa ipotesi.

Monica Di Mauro ha intervistato uno dei residenti del quartiere

Cittadino Ogliara su centro minori migranti

Lascia un Commento