SALERNO – Centrale del latte, Carpinelli nuovo Presidente

Cambio al vertice alla Centrale del Latte di Salerno: dopo 10 anni di presidenza, Vincenzo Cesareo ha passato il testimone al nuovo Presidente, Ugo Carpinelli. Durante il passaggio di consegne, Cesareo ha formulato gli auguri di buon lavoro al suo successore, ricordando che la Centrale del Latte continua del 2002 a creare lavoro, profitto e valore. Il patrimonio netto è passato dai 6,6 milioni di euro dal 2002 agli attuali 11,5 milioni, mentre i volumi di latte venduto sono passati nello stesso arco di tempo da 15 milioni di litri a 17,2 milioni di litri circa. Dal canto suo Carpinelli ha garantito il proprio impegno a valorizzare le ulteriori capacità potenziali dell’azienda.

Lascia un Commento