SALERNO – Cede il terreno, minorenne precipita in un dirupo. Salvato

Brutta avventura per un ragazzo salernitano che, in compagnia di amici, stava festeggiando la Pasquetta in un casale abbandonato nella zona di Canalone a Salerno. Il ragazzo, un minorenne, all’improvviso è precipitato da un’altezza di alcuni metri lungo una parete scoscesa probabilmente a causa di un cedimento del terreno. E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno dovuto recuperare il ragazzo alla fine del dirupo. Sul posto anche i sanitari dell’Humanitas che hanno effettuato i primi soccorsi e poi ha trasferito il ragazzo al Ruggi. Il giovane ha riportato una ferita al volto e un trauma toracico, le sue condizioni non destano però preoccupazione.

Lascia un Commento