SALERNO – Caso Claps, Pascali: Mai chiesto chiarimenti dai Pm sulla perizia

Il professor Vincenzo Pascali, perito nominato dal Gip di Salerno Attilio Franco Orio nell’inchiesta per l’omicidio di Elisa Claps, replica alle critiche mosse sulla sua perizia. “Dall’Ufficio giudiziario di Salerno, per il quale ho svolto il mio incarico peritale, concluso il 15 luglio scorso, non ho ricevuto richieste di chiarimento sull’operato, né rilievi sui risultati ottenuti, sulle metodiche e sulle tecnologie impiegate per l’esame”, afferma Pascali. La perizia genetica, che ha escluso la presenza del Dna dell’unico indagato, Danilo Restivo, tra i reperti sottoposti al suo esame, è stata giudicata dai pm "incompleta ed insufficiente" sulla base di una relazione del consulente dell’accusa Patrizia Stefanoni.

Lascia un Commento